Libero

Noemi.7892

  • Donna
  • 36
  • Milano
Leone

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 13 ore fa

Ultime visite

Visite al Profilo 14.466

Bacheca

Noemi.7892 13 ore fa

L' importanza dell' altro


Tu sei il senso della mia esistenza

 

Non ha bisogno di stelle il cielo che ti contiene, la tua bellezza ha la stessa purezza di quelle storie che si reggono da  sé, quelle che mentre le leggi costruiscono ogni angolo di mondo senza neanche raccontarlo. 

Sei una pausa, un respiro, proprio per questo un esigenza.

Io stanotte somiglio a un mare in tempesta, iniettato nel caos, ora comprendi quanto ho bisogno di te che sei la mia calma, L isola della serenità, un angolo d ombra in questo torrido giorno che mi brucia la gola e gli entusiasmi.

E la città evapora sotto i miei passi mentre seguo camminando per le vie, come risucchiassi da te ogni ogni alito di vita già solo perché esisti.

Ed esistere è una delicata meraviglia  alla quale dovremmo dare maggior peso, perché da quell istante in poi tu hai una grande possibilità, quella di scrivere giorno dopo giorno una piccola parte di vita, una piccola storia che può cambiare qualcosa che è molto più grande di noi.

In te vedo la mia possibilità, il mio esistere, la luce sempre avanti al mio cammino perché non ho la presunzione di pensare che mi basto, 

Voglio averti accanto e amplificare la mia forza.

Ci si sente più forti in due, si dividono i dolori, ci si sente utili e si mescolano i sensi per cercare qualcosa di nuovo,qualcosa che non si è provato mai.

Ed è per questo che non mi vergogno a dire che tu sei il senso della mia esistenza. 

 

Alessandro Vettori

 


Versi bellissimi, colmi di sentimento, che non potevo non condividere.. 

Ti piace?
15

Mi descrivo

Fluttuo fra vita e sogni

Su di me

Situazione sentimentale

fidanzato/a

Lingue conosciute

Francese, Spagnolo, Tedesco

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Poesia e Prosa
  2. Libertà emotiva e Capacità introspettive
  3. Energia positiva

Tre cose che odio

  1. Le persone false e i cretini di ogni dove
  2. nessuna
  3. nessuna

I miei interessi

Passioni

  • Ballo
  • Teatro
  • Sport
  • Cinema
  • Moda

Musica

  • Pop
  • Hip hop
  • Rock
  • Classica

Cucina

  • Pizza
  • Stellata

Libri

  • Avventura
  • Gialli
  • Psicologia
  • Classici
  • Fumetti

Sport

  • Running
  • Skating
  • Trekking
  • Nuoto
  • Surf

Film

  • Avventura
  • Classici
  • Fantasy
  • Thriller

Libro preferito

I fiori del male C. Baudelaire, La cantatrice calva E. Ionesco, Il Budda, Geoff e io E.Canfor- Dumas

Meta dei sogni

Messico

Film preferito

Interstellar + Stanley Kubrick( tutti)

 

 

 

 

 

Sacred Madness....

"La vita umana non è altro che un gioco della follia." così scrive agli inizi del 1500 Erasmo da Rotterdam nel suo celebre "Elogio della follia". Un libro che ho letto anni fa, quando probabilmente, non ero ancora pronta per comprendere tante cose.
...crescendo il mio bagaglio di esperienza, ho cominciato a capire che un po di istinto e passione rendevano la vita più "saporita". Ho capito che capolavori dell Arte e della Musica non nascevano dalla ragione. Che una Poesia racchiude i pensieri dell anima.  
Tutti ci siamo soffermati, almeno una volta nella vita, a tentare di dare una risposta al senso della vita stessa, a cercare di spiegare l amore, la pazzia. L ho fatto più di una volta, ma le mie risposte, per quanto variegate, non hanno mai soddisfatto il quesito.
Ergo: ..non a tutte le domande c'è una risposta!!!
Ci sono cose... cose che sfuggono ad ogni logica... e lo vedo ogni giorno anche nel mio lavoro...
Uscire dagli schemi, ..dai classici comportamenti, vestire altri panni, ogni tanto non fa male..
Non so ancora oggi se la follia sia il vero motore del mondo... ormai, su molte cose sono una delusa....  e guardo tutto con estremo disincanto..
Rifiuto a priori gli stereotipi... e prediligo un modo passionale che guida i miei gesti,  un modo che mi ha fatto anche sbagliare, ma in fondo qualche cicatrice può anche essere utile.
Vivo in un modo particolare... mi sono stancata di tutto ciò che è ordinario..

Il mio è un tendere a sentirmi viva , ma viva veramente... c'è chi pensa di essere libero perché va a prendere un aperitivo con gli amici... o a cena fuori... o magari a fare un viaggio.  Io credo che siamo liberi quando riusciamo a percepire la leggerezza della vita  o , come direbbe Kundera, quando siamo pervasi "dall insostenibile leggerezza dell essere.".

Sono contenta della mia follia.. Sacra direi!
....non sono più vittima del perbenismo, voglio solo consumarmi delle cose che mi rendono felice...

 

W la follia...la mia follia per te..

 

 

 

 

 





Incontro fra Anime...

 

 

 

 

 

💙

 

 

 

 

, , , , , , , , , , , , ,