Libero

Sir.BlackOrange1

  • Uomo
  • 49
  • Kyoto/Bari
Pesci

Mi trovi anche qui

Profilo BACHECA 22

Sir.BlackOrange1 più di un mese fa

Diviene frizzante l''aria, 

il tempo sospeso 

immobile

Il lungo silenzio è interrotto dai languidi rumori

dai segnali elettrici dei corpi che divampano

quando la pelle si brucia di piacere. 

Lo sguardo é la parola piu complessa

intrigante, rumorosa che urla al piacere nella mente, 

attiva il desiderio carnale

brama... 

Sono i momenti sublimi in cui si riconoscono 

gli uomini decisi, empatici, colti

quelli che non hanno bisogno di tante parole. 

 

Sir.BlackOrange 

 

 

 

Ti piace?
3
Sir.BlackOrange1 più di un mese fa

Ci sono giorni

in cui è preferibile

restare un passo indietro

per comprendere l ' armonia di uno sguardo

per lasciarsi affascinare da un fiore

dal suo intenso profumo. 

Restare indietro aiuta a non correre troppo in avanti

aiuta a dosare le energie

per giungiere e raggiungere 

la meta ambiziosa. 

 

Ti piace?
14

Ero distratto 

tu ti davi da fare 
e non c'eri affatto 
oppure ti muovevi 
con un ronzio d'insetto 
che mi assopiva 
avevo le palpebre in bilico 
entravo nel ciclico avvertimento 
di caduta di mani per tornanti 
di caduta di sonno in blocchi pesanti. 
La distrazione 
questa effusione 
sgretolamento 
e spargimento 
della molto inutile attenzione 
ridotta a polvere. 
E debolmente io 
ti avvicinavo 
e ti accostavo, 
sbagliando i tempi, 
a memorabili esempi 
di abbandono 
di incontro ti ascolto 
capisco ma non molto 
intuisco però la giravolta degli oggetti. 
Tu aspetti 
di vedermi passare 
abbracciato a qualcosa che mi sta giostrando.

Mi aspetti... 
per salire mi stai stringendo i fianchi. Sei entrata nella stessa 
distrazione creata 
perché potesse accadere qualcosa e tutto succede quando tutto riposa. 
Quando l'attenzione 
per essersi sporta 
narcisista ai suoi sguardi 
rovina e se n'è accorta appena 
troppo tardi nostra fortuna. 
Ero distratto 
e fatta tu sei di svista. 
Se fossimo simpatici 
uno all'altra 
saremmo specchi 
opposti riflessi 
limpidi e inebetiti 
tra se stessi. 

 

 

Ti piace?
12

In silenzio ti aspetto
seduto nella penombra
immerso
tra profumi agrodolci e
suoni
note di passi,
danza accattivante nei miei pensieri.
Ti aspetto...
e l'attesa è piacevole...
consuma e lacera
la mente e la carne...
chiede acqua e cibo...
Arriverai e se arriverai..
esploderà quel sottile piacere
di affidarsi e fidarsi...
nei ruoli in cui ci si cala
per il reciproco sottile piacere
di Appartenersi. 

 

 

Ti piace?
14

Ti ho guardata e per il momento
non esistono due occhi come i tuoi
così neri così soli
che se mi guardi ancora e non li muovi
diventan belli anche i miei
e si capisce da come ridi
che fai finta che non capisci, non vuoi guai
ma ti giuro che per quella bocca
che se ti guardo diventa rossa, morirei

Ma chissà se lo sai

ma chissà se lo sai
forse tu non lo sai
no, tu non lo sai
Così parliamo delle distanze
e del cielo e di dove andrà a dormire la luna
quando esce il sole
chissà com'era la terra prima che ci fosse l'amore
sotto quale stella tra mille anni
se ci sarà una stella
ci si potrà abbracciare
Poi la notte col suo silenzio regolare
quel silenzio che a volte sembra la morte
mi dà il coraggio di parlare
e di dirti tranquillamente
di dirtelo finalmente che ti amo
e che di amarti non smetterò mai
così adesso lo sai, così adesso lo sai..

 

 

Ft. Dalla

Ti piace?
14
Sir.BlackOrange1 24 febbraio

Scelgo con cura le parole,

le note 

i ritmi da impostare. 

Scelgo il tutto

dopo aver studiato i dettagli

nei minimi particolari..

Mi prendo cura del tono,

delle gesta,

degli sguardi... 

Perché saper comunicare è Arte. 

Spesso accade

di restare chiusi dentro una scatola

di essere considerati un cliché... 

ma questo accade

quando le persone vivono di stereotipi

o sono inadatte alle novità. 

Ecco perché non resta altro che studiare, immagazzinare esperienze, 

che serviranno ad affrontare 

con la calma riconosciuta ai grandi

tutte le situazioni. 

 

SirBlackOrange

Ti piace?
14
Sir.BlackOrange1 14 febbraio

Ci sono rintocchi che nel cuore della notte

squarciano il silenzio

la magia della luna e delle stelle 

appese ad un tessuto di raso..

chiamato cielo...e mentre il ticchettio del tempo

è attesa

la stessa diviene sempre un valore

e trascorrere ogni attimo pensando al momento 

in cui ti presenterai senza veli con la tua anima nuda...dinanzi all'eretica coinvolgente passione che divorera' anima e carne... 

Pronta per poter battere forte dentro me. 

 

SirBlackOrange 

 

 

Ti piace?
17
Sir.BlackOrange1 più di un mese fa

Fu questa musica a renderci inseparabili

ad assegnarci un ruolo in uno spazio di tempo

in cui il mondo che urlava 

dentro quelle mura non sapeva di noi... 

Avidi, bramosi, spericolati ci nutrimmo di noi

fino a segnarci sulla pelle. 

 

Sir.BlackOrange

 

 

Ti piace?
11
Sir.BlackOrange1 più di un mese fa

Le voglie piu intime spesso sono nsscoste agli sguardi, 

vibrano intense al buio quando si resta soli

e spesso si è soli anche tra mille persone. 

Quando una puntina solca il vinile ed il suono sussurra dolci note.. 

Dolcezza e Fermezza... Attraversano la carne

per esaltarne i sensi... 

per dare piacere... 

la Notte è ancora troppo giovane

per vedere l'alba.. 

 

 

SirBlackOrange 

 

Ti piace?
12
, , , , , , , , , , , , ,