Libero

fagin1967

  • Uomo
  • 56
  • Terni
Pesci

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 21 gennaio

Ultime visite

Visite al Profilo 7.198

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita fagin1967 a scrivere un Post!

Su di me

Situazione sentimentale

separato/a

Lingue conosciute

Inglese

I miei pregi

Sincerità Schiettezza Disponibilità Affidabilità

I miei difetti

I miei pregi?

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Addormentarmi sotto il suono della pioggia
  2. Il mare d'inverno
  3. Lo stormire del vento tra le foglie

Tre cose che odio

  1. Falsità
  2. Superficialità
  3. Arroganza

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Prendo l'auto e parto
  • Viaggi nel mondo

Vacanze Ko!

  • Tour organizzato
  • Passioni

    • Cinema
    • Musica
    • Viaggi
    • Lettura

    Musica

    • Soul
    • Rock
    • Blues
    • Jazz
    • Classica

    Cucina

    • Piatti italiani
    • Grigliatona tra amici
    • A tutto pesce e frutti di mare

    Libri

    • Narrativa
    • Fumetti
    • Classici

    Sport

    • Basket
    • Tennis
    • Bike

    Film

    • Drammatico
    • Thriller
    • Spionaggio
    • Animazione

    Libro preferito

    La variante di Luneburg;Se questo è un uomo;I dolori del giovane Werther;L'ombra del vento;La via del tabacco;Follia;Espiazione.

    Meta dei sogni

    Sud America, Africa equatoriale

    Film preferito

    Paris,Texas;Le Invasioni Barbariche; Match Point;Blade Runner;I capolavori di Miyazaki,Almodòvar,Tarantino.

    Da Nahui di Pino Cacucci...

    ...Siamo le milizie del vento nelle sabbie dell'esillio... La vita è una tirannia che impone spaventosi tormenti è a ogni momento rinasce la speranza e quindi una nuova sofferenza. La vita è una bugiarda che ride delle nostre ambizioni. La vita culla e sgretola le illusioni... Voglio morire è necessario scomparire quando non si è fatti per vivere quando non si riesce a respirare né a dispiegare le ali...

    Da Trilogia della Via Emilia... Pier Vittorio Tondelli... Storie di un libertino postmoderno

    "...le occasioni della vita sono infinite e le loro armonie si schiudono ogni tanto a dar sollievo a questo nostro pauroso vagare per sentieri che non conosciamo".
     

    Da Camminando si fa il cammino di Antonio Machado...

    ...viandante, il sentiero non è altro che le orme dei tuoi passi Viandante, non c'è sentiero, il sentiero si apre camminando...

    Da Treno di notte per Lisbona di Pascal Mercier

    ...Delle mille esperienze che facciamo, riusciamo a tradurne in parola al massimo una...Fra tutte le esperienze mute si celano quelle che, a nostra insaputa, conferiscono alla nostra vita il suo colore e la sua melodia.
    , , , , , , , , , , , , ,