Libero

ioteeilnostrosogno

  • Uomo
  • 53
  • ...
Scorpione

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 36.268

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita ioteeilnostrosogno a scrivere un Post!

Mi descrivo

Cosa potrei dire, chi mi conosce già sa di me, per te che non sai nulla non devi fare altro che chiedere... un dolce e franco sorriso per voi...

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Il mare, mia vita....
  2. Il capirsi con un semplice sguardo o cenno...
  3. ogni tanto restare solo con me stesso...

Tre cose che odio

  1. questi ultimi 20 anni e relativi protagonisti...
  2. l'arroganza derivante da qualsivoglia potere...
  3. fumo (di tutti i tipi)...

Muore solo un amore che smette di essere sognato (Pedro Salinas)

" ... Non so esattamente cosa spinge due persone a legarsi. Forse la sintonia, forse le risate, forse le parole. Probabilmente l'incominciare a condividere qualcosa in più, a parlare un pò di sè, a scoprire pian piano quel che il cuore cela. Imparare a volersi bene. O forse accade perchè doveva accadere. Perchè le anime sono destinate a trovarsi, prima o poi ... "

Paulo Coelho

La felicità

E crescendo impari che la felicità non e’ quella delle grandi cose. Non e’ quella che si insegue a vent’anni, quando, come gladiatori si combatte il mondo per uscirne vittoriosi… la felicità non e’ quella che affanosamente si insegue credendo che l’amore sia tutto o niente,. .. non e’ quella delle emozioni forti che fanno il “botto” e che esplodono fuori con tuoni spettacolari… la felicità non e’ quella di grattacieli da scalare, di sfide da vincere mettendosi continuamente alla prova. Crescendo impari che la felicità e’ fatta di cose piccole ma preziose… …e impari che il profumo del caffe’ al mattino e’ un piccolo rituale di felicità, che bastano le note di una canzone, le sensazioni di un libro dai colori che scaldano il cuore, che bastano gli aromi di una cucina, la poesia dei pittori della felicità, che basta il muso del tuo gatto o del tuo cane per sentire una felicità lieve. E impari che la felicità e’ fatta di emozioni in punta di piedi, di piccole esplosioni che in sordina allargano il cuore, che le stelle ti possono commuovere e il sole far brillare gli occhi, e impari che basta chiudere gli occhi, accendere i sensi, sfornellare in cucina, leggere una poesia, scrivere su un libro o guardare una foto per annullare il tempo e le distanze ed essere con chi ami. E impari che sentire una voce al telefono, ricevere un messaggio inaspettato, sono piccoli attimi felici. E impari ad avere, nel cassetto e nel cuore, sogni piccoli ma preziosi. E impari che tenere in braccio un bimbo e’ una deliziosa felicità. E impari che i regali più grandi sono quelli che parlano delle persone che ami… E impari che c’e’ felicità anche in quella urgenza di scrivere su un foglio i tuoi pensieri, che c’e’ qualcosa di amaramente felice anche nella malinconia. E impari quanto sia bella e grandiosa la semplicità.

Lo scorpione

Lo scorpione ha una personalità estremamente complessa e contraddittoria. E' profondo, serio, autoritario, geloso, possessivo, ha l'eccezionale capacità di scoprire il punto debole degli altri grazie ad un'intuizione unica, i nativi di questo segno sono a volte freddi, introversi, polemici e lunatici ma, dietro quella scorza, nascondono pregi, forza e grande disponibilità verso gli altri. Difficilmente conoscono la paura, non si fermano davanti a niente. Molto passionale, in amore è alquanto contraddittorio e complicato. Quando si innamora si dedica anima e corpo alla persona amata anche se la sua naturale inquietudine difficilmente lo abbandona.

quando scrivete e non ricevete risposta non infuriatevi, piuttosto controllate che abbiate la messaggeria libera!!!

quarta cosa che mi piace

la dolce, intima e discreta trasgressione...

OCCHI BEDDI

Dedicato a te, occhi belli...

Occhi beddi, cchiù fannutu di lu mari, Occhi duci, cchiù duci di lu meli Occhi 'i misteru chini di malìa, siti accussì quannu taliati a mia....Occhi chini d'amuri, di passioni ca parlanu 'n silenziu senza vuci, mi trasinu 'nto cori 'n funnu 'n funnu.... Occhi ca mi vasanu cù sguardu, m'accarizzanu macari di luntanu, mi sfioranu adaggiù leggiu leggiu... occhi 'nammurati a cui nun reggiu.... Occhi ca cantati 'na canzuna, ca sapi di sciuri 'mprofumati, di frischi vuschi di notti 'ncantati sulu di li stiddi illuminati

OCCHI BEDDI continua

ca surridi duci appena appena sutta un leggeru velu di tristizza pi cupunari pocu e a malapena chiddu ca vui sintiti d'amarizza. siti felici sulu pi dd'istanti ca vui trasiti dintra l'occhi mei comu'n on sonnu duci e 'ncantaturi capiti chi vo diri u veru amuri. Occhi pinsusi c'annu patutu tantu scurdannusi ca vita è vita ancora occhi d'unni cala i tantu in tantu 'n'amara e tristi lacrima di chiantu, nun atu statu mai accussì disiati ucchiuzzi beddi mei occhi 'ncantati occhi di luci chini di poesia siti accussì quannu taliati a mia.

Geppina Macaluso.

, , , , , , , , , , , , ,