Libero

solitudinesparsa

  • Donna
  • 103
  • Bergamo
Bilancia

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 10 ore fa

Profilo BACHECA 453

 

 

 

 

 

                                                    

Ti piace?
19

 

                                                                               🖤

 

 

 

 

 

 

Ti piace?
18

 

 

 

A volte si scrive per sè.

A volte vorresti, invece, che ti leggessero…

A volte scrivere è un invito. Come dire:

“Vieni che ti offro una tazzina di me,

una scodella d'anima mia,

un bicchiere del mio sentire”.

E allora, in quel caso,

si preparano per bene le parole.

Si mettono in infusione

nel calore delle emozioni più intense,

come bustine di tè pregiato nell'acqua bollente.

Si cerca il vestito “buono” ad ogni frase.

Si sistema la punteggiatura in modo amorevole e premuroso…

A volte le parole giocano a nascondino

e desiderano proprio essere cercate, scovate,

scoperte, apprezzate, studiate, conservate, ricordate.

E allora si lasciano lì. Sulla carta.

Come indizi. Come segni.

Come la spallina di una sottoveste scivolata giù nella penombra.

Come il lucchetto semiaperto di un diario

che non trattiene più il silenzio delle sue pagine.

Come un messaggio in codice.

Diventano una carezza languida.

Un sospiro.

Un occhiolino.

Ti piace?
17

Qualsiasi cosa tu osservi,

qualsiasi cosa tu percepisca,

qualsiasi cosa occupi la tua mente,

dai spazio all'energia dell'Amore,

dai spazio a pensieri creativi,

immagina la soluzione piuttosto che il problema.

Perché prima di ogni cosa vi è l'amore.

Basta che tu lo percepisci nel battito del tuo cuore...

 

 

Image from g♡cci@pier (uomo)

Ti piace?
14

 

 

 

            lo ho una teoria.

La mia teoria riguarda i girasoli.

Seguitemi bene, perché è una teoria tutta mia.

I girasoli sono dei fiori particolari:

nascono, vivono e muoiono per il sole.

succede ad alcune persone:

vivono per l'amore in ogni sua forma,

ma sono anche attratte dalla sofferenza,

così come il fiore,

che vive di tristezza quando il sole se ne va.

Le persone girasole sono speciali, le noti subito

perché hanno una strana luce negli occhi e sono belle,

belle da morire e lucenti, come un fuoco che arde.

È difficile spegnerle,

spesso si spengono da sé e quasi mai

a causa degli altri.

Hanno la capacità di illuminare ogni cosa

che hanno intorno.

Fateci caso, a volte incontrate delle persone

e insieme a loro vi sentite migliori,

perché loro fanno questo,

vi fanno sentire qualcos'altro,

qualcosa di buono, qualcosa che brilla.

Le persone girasole illuminano ogni luogo

in cui mettono piede.

Non puoi non amarle, non puoi spegnerle,

non puoi non brillare accanto a loro.

Sono dei fiori che profumano di cielo...

Buon  fine venerdì..🌻

Ti piace?
13

 

 

La meravigliosa insolenza

del papavero che cresce ovunque

e incurante di tutto

regala il suo rosso

a chi sa accorgersi.

 

( semplicemente belli .

mi ricordano la mia felice

e spensierata fanciullezza

quando ascoltavo la mamma cantare

e io  cantavo con lei 💗

i papaveri son alti alti e io son piccolina!!!  )

Ti piace?
17

 

 

 

 

 

 

Ne ho fatta tanta di strada  per arrivare fino a qua

senza mai pensare a quanta ancora me ne rimane da percorrere.

Senza fretta, senza correre

Non ho destinazioni da raggiungere ne traguardi da tagliare...

Ho solo voglia di vivere e ancora molto da fare.

Vivere, respirare, amare.

Crescere ancora, anche ora.

La strada che tutti percorriamo nel cammino chiamato Vita.

Dove arrendersi è cosa proibita.

Ora vado avanti, riprendo il cammino

ti prego , stammi sempre vicino.

Tienimi per mano che insieme voglio andare lontano.

 

 

Ti piace?
15

 

Il mare e la vita hanno molto in comune.

Rilassati.

Lasciati andare.

Abbi fiducia nel fatto che resterai a galla,

e ci starai.

Se invece opponi resistenza,

pensando che finirai sul fondo ,

ci andrai davvero.

La scelta spetta solo a te.

 

 

 

 

 

 

Ti piace?
15
, , , , , , , , , , , , ,